Edizione 2010
sabato 5 giugno 2010
Tiberti e Bergamo concedono il bis a Fraveggio

Non cambia nulla nella seconda tappa del Tourlaghi, la classica gara che da venerdì a domenica animerà la valle dei Laghi. Il bresciano di Sarezzo Tito Tiberti, che aveva vinto il prologo serale a Fraveggio, durante i 12 km del percorso che da Terlago ha portato i 200 concorrenti al borgo di Fraveggio con un tracciato nervoso attraverso campagna e boschi, ha marcato da vicino il rivale più agguerrito Adriano Pinamonti, per poi staccarlo negli ultimi chilometri, tagliando il traguardo con 6 secondi di vantaggio.

Una gara a tre per i primi 9 chilometri, con Tiberti, Pinamonti e Giuliano Bressan a controllarsi a vicenda. Sull’ultimo strappo Tiberti ha allungato, Pinamonti ha tenuto, mentre Bressan ha pagato lo sforzo dovendo cedere anche a Norbert Corradi che è salito sul podio anche nella seconda tappa. Quarto posto poi per Bressan e quinto il solandro Riccardo Baggia, non nelle migliori condizioni di forma in questa fase della stagione.

Copione rispettato anche in campo femminile con Mirella Bergamo che fa sua pure la seconda tappa e consolida la sua leadership sulla padovana Lisa Borzani. Le due hanno praticamente fatto gara in coppia sino a due chilometri dall’arrivo, quando la Bergamo ha incrementato il ritmo andando a vincere in scioltezza. Terzo posto poi per Eva Neznama e quarta Carla Verones.

Domenica mattina, con partenza alle ore 9 la tappa conclusiva della sesta edizione del Tourlaghi. Il via verrà dato da Santa Massenza, quindi si svilupperà sulle rive del lago di Toblino per raggiungere le Sarche, quindi il primo tratto d’ascesa per i Monti di Calavino, discesa a Padergnone e l’ultima erta verso l’abitato di Fraveggio.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.