Edizione 2019
sabato 1 giugno 2019
Maestri e Nanu ipotecano la Tourlaghi

Ana Nanu vincitrice della seconda tappa
Ana Nanu vincitrice della seconda tappa

Cesare Maestri e Ana Nanu hanno alzato la voce nella seconda frazione della Tourlaghi, al corsa podistica a tappe organizzata dal Gruppo sportivo Fraveggio con in gara 200 atleti provenienti da 35 province d’Italia. Hanno dominato con autorità la frazione nervosa che da Monte Terlago ha portato i concorrenti a Malga di Terlago Bassa con vista laghi di Lamar, con uno sviluppo di 9,5 km e 370 metri di dislivello, ed ora comandano incontrastati la classifica generale, mettendo una seria ipoteca per la vittoria finale.
Se il forte giudicariese godeva dei favori del pronostico l’intramontabile Ana Nanu ha evidenziato di avere ancora talento ed energie e sta dimostrando di avere qualcosa in più rispetto alle rivali, Laura Ricci in primis. Così i protagonisti assoluti già dopo i primi chilometri hanno subito messo le cose in chiaro staccando gli avversari e gestendo il vantaggio fino al traguardo, permettendosi pure di gustarsi il suggestivo panorama, in particolar modo il perimetro del lago Santo. Così sul traguardo in leggera salita Cesare Maestri ha chiuso la sua fatica con il tempo di 36’09”, precedendo Davide Raineri dell’Atletica Trento di 1’19”, quindi in terza piazza staccato di 2’30” ha concluso Emanuele Franceschini della Quercia Trentingrana, a seguire Enrico Cozzini del Fraveggio a 3’19” e il compagno di squadra Luca Miori a 3’3”.
Nella generale dopo due prove comanda Cesare Maestri con il tempo complessivo di 59’05”, seguito da Davide Raineri a 2’36”, Emanuele Franceschini a 3’39”, Enrico Cozzini a 6’01” e Luca Miori a 6’31”.
Nella gara femminile assente la trionfatrice della prima tappa, il successo ha arriso ad Ana Nanu dell’Atletica Rimini Nord Santarcangelo, che ha concluso la sua prova con il tempo di 45’13” e precedendo di 2’38” la modenese Laura Ricci, quindi in terza posizione troviamo l’atleta di casa Lorenza Beatrici, seguita da Sara Baroni e da Maddalena Sartori. Nella generale Ana Nanu ha un tempo complessivo di 1h14’13” e può godere del vantaggio di 3’26” su Laura Ricci, con Sara Baroni e Maddalena Sartori nettamente staccate.
Per quanto riguarda la classifica di categoria della seconda tappa fra gli junior hanno trionfato Carlotta Uber e Maximilian Franceschini, nella SF35 Maddalena Sartori, nella SF40 Laura Ricci, nella SF45 Ana Nanu, nella SF50 Nicoletta Ferrari, nella SF55 Sandra Lever, nella SF60 Monica Casadio, nella SF65 Claudia Pintoni. In campo maschile fra i senior Cesare Maestri, nella SM35 Luca Miori, nella SM40 Marco Bergamini, nella SM45 Ezio Bernardi, nella SM50 Diego Zanoni, nella SM55 Luca Franceschini, nella SM60 Rudi Renner, nella SM65 Luciano Dalbon, nella SM70 Gino Stedile, nella Sm75 Aldo Brugnara.
Graduatorie aggiornate che sono curate da Assokronos Trentina con cronometraggio con chip e classifiche online.
Domani atto conclusivo della quindicesima edizione della Tourlaghi con partenza e arrivo a Fraveggio, frazione che si sviluppa all’ombra del Monte Gazze e presenta uno sviluppo di 9,5 km con un dislivello positivo di 300 metri. Lo start è previsto alle ore 10.

LE CLASSIFICHE

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.