Edizione 2007
sabato 2 giugno 2007
Pinamonti si riscatta nella seconda tappa

È un Tourlaghi entusiasmante come non mai quello che va in scena in questi giorni nella Valle dei Laghi e che domani mattina avrà il suo epilogo finale. Ad una tappa dalla conclusione ci sono ben tre atleti racchiusi in soli 12 secondi e, addirittura il distacco fra il leader Tito Tiberti del Cus Pavia e Fabrizio Postinghel del Crus Pedersano è di soli 2 secondi. Terzo invece il dominatore delle due precedenti edizioni Adriano Pinamonti, che ieri sera si è riscattato aggiudicandosi la seconda tappa di 11,5 km con partenza da Terlago ed arrivo a Fraveggio. Il portacolori dell’Atletica Val di Non e Sole è riuscito a sprintare a pochi metri dal traguardo, precedendo di un solo secondo Postinghel e di tre secondi Tiberti. Si deciderà tutto domani mattina nella tappa conclusiva che è stata ridotta a 7,5 km a causa di una piccola frana, ma che si presenta particolarmente impegnativa con le due salite da Padergnone e Calavino e successivamente la rampa finale che sempre da Padergnone porta a Fraveggio. Il via alle 9.15.
In campo femminile continua la sua marcia in solitaria Lorenza Beatrici dell’Atletica Trento, che ha vinto anche la seconda tappa con 34 secondi di vantaggio sulla compagna di squadra Francesca Iachemet, prestazione che le ha permesso di portare a 58 secondi il suo vantaggio nella generale. Più staccata Anna Nanu della Gabbi Bologna ad un minuto e 20 secondi.

Terlago-Fraveggio maschile: 1. Adriano Pinamonti (Atletica Non e Sole) 30’20”; 2. Fabrizio Postinghel (Crus Pedersano) 30’21”; 3. Tito Tiberti (Cus Pavia) 30’23”; 4. Franco Zanotti (Gs Orobie) 30’48”; 5. Franco Torresani (Atletica Trento) 31’05”; 6. Federico Segatta (Atletica Trento) 31’12”; 7. Guido Pinamonti (Atletica Non e Sole) 31’25”; 8. Luca Quarta (Atletica Trento) 31’26”; 9. Carlo Meloni (Futura Cagliari) 31’41”; 10. Christian De Pedri (Crus Pedersano) 31’52”; 11. Sandro Masera (Trilacum) 32’45”; 12. Carlo Gandolfi (Farm Atletica) 33’06”; 13. Cristian Giovanazzi (Gs Fraveggio) 33’07”; 14. Andrè Gazzani (Corradini Rubiera) 33’11”; 15. Marco Rosso (Atletica Trento) 33’13”; 16. Luca Panelatti (Sa Valchiese) 33’20”; 17. Enos Salvatori (Giudicarie Esteriori) 33’31”; 18. Cesare Dusini (Atletica Non e Sole) 33’31”; 19. Roberto Brunetti (Castiglione d’Adda) 33’48”; 20. Luca Bianchin (Azzano Runners) 33’52”.

Terlago-Fraveggio femminile: 1. Lorenza Beatrici (Atletica Trento) 35’12”; 2. Francesca Iachemet (Atletica Trento) 35’46”; 3. Anna Nanu (Gabbi Bologna) 35’52”; 4. Lara Torresani (Atletica Non e Sole) 38’41”; 5. Susi Viola (Atletica Rotaliana) 39’13”; 6. Romana Verones (Atletica Trento) 40’42”; 7. Silvia Pedri (Crus Pedersano) 40’52”; 8. Paola Zucchetto (Gs Trilacum) 40’56”; 9. Cinzia Anselmi (Gs Berg) 41’22”; 10. Elektra Bonvecchio (Atletica Trento) 41’22”.

Generale maschile: 1. Tito Tiberti tempo 48’01”; 2. Fabrizio Postinghel 48’03”; 3. Adriano Pinamonti 48’13”; 4. Franco Zanotti 48’59”; 5. Federico Segatta 49’18”.

Generale femminile: 1. Lorenza Beatrici 55’35”; 2. Francesca Iachemet 56’33”; 3. Anna Nanu 56’52”; 4. Lara Torresani 1h00’57”; 5. Susi Viola 1h02’37”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.